Spaziorem - Salute, Benessere e Bellezza

Come prevenire l'influenza: ecco un rimedio omeopatico efficace

 15 ottobre 2020
  |  
 Categoria: Salute
  |  
 Scritto da: admin
oscillococcinum rimedi per influenza

Per prevenire l’influenza stagionale oppure per contrastarla in modo efficace è possibile oggi affidarci a validi prodotti omeopatici che possono essere reperiti comodamente in farmacia. Un esempio è Oscillococcinum che è un prodotto omeopatico realizzato dalla prestigiosa ditta farmaceutica Boiron e che viene impiegato essenzialmente nelle terapie curative e preventive dei processi influenzali sia in fase iniziale che in fase avanzata. Il prodotto viene realizzato dagli estratti di fegato e cuore derivati dall’anatra.



L'Oscillococcinum: a cosa serve e funziona davvero?


Come funziona e a cosa serve l’Oscillococcinum? Come accennato in precedenza l'Oscillococcinum Boiron è un prodotto omeopatico efficace nella terapia preventiva e sintomatica degli stati influenzali o stati infuenzali simil come ad esempio otiti e faringiti.


Funziona davvero o si tratta solo di effetto placebo? La reale efficacia del prodotto è stata al centro di accesi dibattiti in passato. Nel lontano 2001, un articolo della nota testata online "Il fatto alimentare" aveva riportato all’attenzione dell’opinione pubblica l’esistenza di alcune azioni legali intraprese contro le politche di vendita della casa produttrice, le quali erano state giudicate illusorie nei confronti dei consumatori.


Ciò che fondamentalmente veniva contestato al prodotto Oscillococcinum è la mancanza totale di un vero e proprio principio attivo all’interno della sua composizione, che però tuttavia veniva divulgato sul mercato come un farmaco composto da palline di lattosio e glucosio.


In base alla medicina omeopatica, che ovviamente ha delle basi diverse dalla tradizionale medicina, per esercitare un’azione preventiva nei confronti di sintomi influenzali è indispensabile assumere il prodotto al fine di velocizzare la guarigione e limitare i sintomi. Se quanto promesso dalla casa madre è vero, allora è indispensabile che tali tesi vengono avvalorate da testimonianze scientifiche basate su specifici studi clinici, seguende appunto un iter scientifico.


Invece per tale prodotto non esistono dati reali circa l’efficacia effettiva poiché, come sappiamo, l’influenza è una malattia della quale è difficile trovare immediatamente il fattore o la causa scatenante. Inoltre si tratta di un malanno che solitamaente arriva autonamente all’autoguarigione.


Fino ad oggi infatti non vi sono verifiche di tipo clinico/sperimentali eseguite da istituti specializzati che documentano un efficacia di questo prodotto superiore al placebo.


Tuttavia ancora oggi l’Oscillococcinum, nonostante tutte le controverse, è ancora presente sul mercato sotto forma di prodotto omeopatico per la prevenzione e il trattamento dei sintomi influenzali.



Oscillococcinum: composizione e modalità d’uso


Ciascuna confezione del prodotto Oscillococcinum contiene singole bustine di granuli che rappresantano una dose. Ogni dose è costituita da 1g di granuli della sostanza denominata "Anas Barbariae Hepatis et Cordis Extractum 200 CK" e contiene come eccipienti lattosio e saccarosio.


Sul mercato vengono commercializzate confezioni da 6 o 30 bustine e il prezzo varia da 15 euro a circa 34 euro. Essendo un prodotto omeopatico il prezzo del prodotto può cambiare in base alla farmacia dove lo si acquista.



Come si assume Oscillococcinum?


La dose raccomandata di Oscillococcinum dipende dal motivo per il quale viene assunto il prodotto: ossia se intendiamo prevenire l’influenza oppure se intendiamo curarla. In caso di prevenzione la dosa raccomandata è di 1 bustina a settimana da prendere per tutto l’arco temporale in cui c’è rischio di imbattersi nell’influenza. Invece se lo scopo è quello di curare l’influenza allora la dose consigliata è di 1 bustina di granuli al mattino e sera, questo per i primi 3 giorni. Nel caso in cui venga usato il rimedio per curare l'influenza durante i suoi primi esordi allora è raccomandato prendere una dose appena possibile, 2-3 al giorno con intervalli di almeno 6 ore.


Per assumere il prodotto occorre sciogliere il contenuto della bustina sotto la lingua, possibilimente lontano dai pasti.



Controindicazione ed effetti collaterali


Non esistono specifiche precauzioni circa l’utilizzo di Oscillococcinum se vengono rispettate le corrette modalità di assunzione. Nonostante questo è sempre opportuno informare il proprio medico di fiducia se si soffre di eventuali malattie o si stanno assumendo altri farmaci.


Per ciò che riguarda l’impiego nei bambini non sono conosciute controindicazioni in merito. Per questa ragione prima di iniziare una terapia nei bambini con tale rimedio è sempre utile ascoltare il consiglio di un pediatra, allo stesso modo se ci si trova in gravidanza oppure nel periodo dell’allattamento.


Solitamente l’uso appropriato di questo prodotto non comporta effetti collaterali, tuttavia è indispensabile sapere che i farmaci omeopatici sono in grado ci provocare inizialmente un peggiormaento dei sintomi. Nel caso in cui i sintomi dovessero peggiorare è fondamentale rivolgersi al proprio medico e sospendere subito l’assunzione.


Navigazione
© 2014-2017 - Spaziorem.it - Note Legali