Spaziorem - Salute, Benessere e Bellezza

Aiuto psicologico online: quali sono i vantaggi?

 04 maggio 2020
  |  
 Categoria: Salute
  |  
 Scritto da: admin
aiuto psicologico online

Può capitare nella vita di incorrere in situazioni che da soli e da sole non si è in grado di gestire e in problemi che sembrano insormontabili, impossibili da risolvere. Può capitare di sentirsi stressati, ansiosi, incapaci di prendere in mano le redini della propria vita e di avere bisogno di percorrere la strada del cambiamento, che può essere necessaria per sentirsi meglio e per cercare la felicità.


In questi casi potrebbe essere utile parlare con uno psicologo. Non tutti lo sanno: oggi è possibile richiedere un aiuto psicologico online. Cerchiamo di capire insieme in quali casi in particolare è consigliato e quali sono i vantaggi che può comportare.



Aiuto psicologico online: in quali casi è consigliato


L’aiuto psicologico online è possibile ormai nella maggior parte dei casi, come hanno dimostrato queste settimane di quarantena in cui si è ricorsi a questo tipo di aiuto mediato da schermo per vari tipi di casistiche.

In generale è rivolto a tutte quelle persone che sono sempre di corsa e vivono le loro giornate scadenzate da vari impegni. Grazie alla possibilità di sedute online è possibile evitare il tempo degli spostamenti: prendere la macchina, immettersi nel traffico della città, trovare parcheggio, incrociare i mezzi. Ottimizzando il tempo, è possibile gestire al meglio tutti gli impegni della giornata e far sì che parlare con lo psicologo possa essere un momento per sé, senza fretta o guardando l’orologio in vista del prossimo impegno, accumulando stress ulteriore.


L’aiuto psicologico online è vantaggioso non solo in termini di tempo, ma anche di spazio: per chi è solito viaggiare e spostarsi frequentemente (per lavoro o per piacere), e per chi invece è impossibilitato a muoversi.

Grazie alle sedute online la presenza dello psicologo è garantita a distanza, programmabile dunque indipendentemente dal luogo in cui ci si trova.

Il professionista può così arrivare anche a tutti coloro che non hanno la possibilità di spostarsi dalla propria abitazione, a coloro che hanno problemi di deambulazione o problemi di salute.


A tale proposito chi fa spesso ricorso a questo tipo di professionisti sono gli italiani che vivono all’estero e che desiderano che a seguirli sia una persona appartenente alla cultura e lingua d’origine, mantenendo radici e legami che sentono ancora loro.



Aiuto psicologico online: i vantaggi


Stando a quanto afferma la Dott.ssa Laura Princivalli, specializzata proprio in aiuto psicologico online, questa metodologia consente di allargare tempo e spazio, permettendo, in molti casi, di risparmiare ore ed energie.

Uno dei vantaggi è quello di valicare i confini fisici e territoriali legati alla scelta del terapeuta nelle vicinanze. La maggiore quantità di professionisti tra cui scegliere permette un più ampio ventaglio di possibilità sulle figure professionali che meglio di altre sembrano essere in grado di rispondere alle proprie esigenze. Insomma, si possono letteralmente superare molti limiti.


Lo psicologo arriva direttamente a casa, o in un luogo di privacy scelto dal paziente. Le regole del setting sono ribaltate: non è più il paziente a sedersi nello studio del terapeuta, ma il terapeuta a raggiungere il paziente, virtualmente, ovunque si trovi.



Aiuto psicologico online: efficacia della terapia in remoto


L’aiuto psicologico online è una garanzia di continuità, flessibilità e vicinanza grazie alla mediazione dei mezzi di comunicazione digitale: il professionista può seguire il paziente in viaggio e fuori città, in condizioni di limiti fisici e di spostamento. Assicurando sempre una totale privacy e una sicura intimità.


Navigazione
© 2014-2017 - Spaziorem.it - Note Legali