Spaziorem - Salute, Benessere e Bellezza

Flora batterica intestinale: come ripristinarla in modo naturale

 13 febbraio 2020
  |  
 Categoria: Salute
  |  
 Scritto da: admin
flora batterica intestinale

Sono sempre più numerose le persone che soffrono di problemi intestinali. In parte questi problemi possono essere causati dal forte stress a cui oggi la maggior parte delle persone è sottoposta. In buona parte però ad incidere sul benessere intestinale sono un’alimentazione scorretta e uno stile di vita sin troppo sedentario



Alimentazione sbagliata e sedentarietà


Purtroppo la routine quotidiana di oggi è ricca di impegni, persone che sono spesso di corsa e che non hanno tempo sufficiente a disposizione per mangiare in modo adeguato. Niente di più sbagliato. Solo con un'alimentazione varia, equilibrata, genuina è possibile garantire al proprio intestino il migliore stato di salute. Senza dimenticare poi che una corretta alimentazione va a beneficio anche del generale benessere di tutto l’organismo. Non solo, sempre a causa della routine quotidiana a cui la maggior parte delle persone è soggetta, capita di condurre una vita sedentaria. L’attività fisica è invece fondamentale per riuscire a garantire al proprio organismo la salute di cui ha bisogno.


È necessario insomma cambiare il proprio stile di vita a favore di una maggiore genuinità per riuscire a ripristinare la flora batterica e ritrovare quindi il proprio naturale benessere. Un ottima soluzione è quella di affidarsi a un integratore alimentare come Enterelle.


Enterelle è integratore alimentare che facilita il corretto equilibrio della flora intestinale nelle situazioni in cui per esempio vengono impiegati antibiotici, oppure nel caso di una scorretta alimentazione, o nelle situazioni di disbiosi causata da frequenti viaggi. Enterelle è un integratore che permette di contrastare il proliferare di diversi batteri patogeni ed ha un effetto depurativo sul nostro intestino, permettendo di ripristinare la flora probiotica.



Gli integratori alimentari per ripristinare la flora batterica


Gli integratori alimentari non devono sostituire una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano, ma sono senza dubbio un valido supporto. Si tratta di integratori a base di fermenti lattici che vanno ad intervenire a livello intestinale, in modo da garantire un corretto ripristino della flora batterica. Permettono di evitare la crescita dei batteri e inoltre contrastano i più diffusi disturbi, dalla diarrea ad esempio alle infezioni.


L’intestino ritrova il suo naturale equilibrio e può tornare a funzionare alla perfezione. Bastano di solito due pastiglie al giorno per vivere nel pieno benessere. Il punto di forza d questa tipologia di integratori è che non si tratta di medicinali ma di sostanze naturali che non possono comportare quindi nessun effetto collaterale sull’organismo.


È doveroso ricordare che oggi gli integratori alimentari per il ripristino della flora batterica possono essere acquistati anche direttamente online. Sfruttando le potenzialità del web è possibile acquistare gli integratori ad un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello applicato dai negozi fisici della città, senza dimenticare la comodità di ricevere il prodotto direttamente al proprio domicilio.



Alimentazione e stile di vita: ecco alcuni utili consigli


Gli integratori alimentari sono la scelta ideale a supporto di una sana alimentazione e di un altrettanto sano stile di vita. Sappiamo però che per molte persone seguire una sana alimentazione e uno stile di vita attivo può sembrare un'impresa impossibile. In realtà è molto più semplice di quello che si possa pensare. Ecco alcuni utili consigli.


Dato che la maggior parte delle persone è sempre di corsa, spesso sfrutta i fast food o simili per placare il morso della fame in modo veloce. È bene invece provare a preparare un pasto sano la sera precedente e portarlo con sé in ufficio in un apposito contenitore per alimentari. Pasta, riso, verdure, carne bianca, ecco che finalmente è possibile seguire una sana alimentazione anche fuori casa, mangiando comunque in pochi minuti.


Per evitare la sedentarietà è sufficiente scegliere di spostarsi quanto più possibile a piedi o in bicicletta oppure fare le scale anziché utilizzare l’ascensore. Infine, perché non provare a fare qualche esercizio mentre si lavora alla scrivania o durante le pause?


Navigazione
© 2014-2017 - Spaziorem.it - Note Legali