Spaziorem - Salute, Benessere e Bellezza

Permixon: a cosa serve, effetti collaterali e prezzi

 12 marzo 2019
  |  
 Categoria: Salute
  |  
 Scritto da: admin
permixon

Il farmaco Permixon è uno dei più efficaci in commercio per combattere l’ipertrofia prostatica benigna, un disturbo molto frequente al giorno d’oggi per il sesso maschile e che porta una serie di disurbi come ad esempio la difficoltà ad urinare e svuotare completamente la vescica.


In questo articolo impareremo a capire a cosa serve il Permixon i cui effetti curativi sono descritti da moltissime persone che hanno avuto modo di provarlo e quali sono i prezzi in commercio per questo farmaco che è soggetto alla prescrizione medica, oltre ad esaminare gli eventuali effetti collaterali.



Cosa è il Permixon?


Il farmaco Permixon viene realizzato dalla ditta farmacologica Pierre Fare Pharma S.r.l ed è composto dall’estattto di tipo lipido-sterolico della sostanza nota come Serenoa repens, la quale viene usata per combattere l’ipertrofia prostatica benigna che come sappiamo porta ad un ingrossamento della prostata


L’estratto Serenoa repens è principalmente una tipologia di palma che prospera nella parte orientale del sud degli Stati Uniti e che può arrivare fino ad un altezza di 4 metri. La parte di questa pianta che racchiude l’estratto è il frutto il quale è pieno di fitosteroli e acidi grassi. Tale sostanza fitoterapetica che è alla base della composizione del farmaco Permixon si contraddistingue per le seguenti caratteristiche:


  • - svolge una funzione anti-adrogenica per la prostata

  • - induce l’inibizione delle ciclossigenazi (COX) e delle lipoossifenasi (LPO) con una conseguente azione antinfiammatoria per la prostata ingrossata.


Il Permixon è si trova in commercio sotto forma di capsule molli, ciascuna da 320 mg, in una confezione di 16 capsule.


Il farmaco Permixon, come si è accennato prima, è un medicinale soggetto a prescrizione medica ed è possibile acquistarlo in farmacia. Il prezzo si aggira intorno alle 20 euro per una confezione composta da 16 capsule.


Oggi non si trova in commercio un medicinale generico però si ha comunque la possibilità di reperire degli integratori alimentari composti da questa estratto di tipo fitoterapeutico.



Meccanismo d’azione


Il principio attivo alla base di Permixon ha la capacità di praticare un controllo su i molteplici problemi che vengono attribuiti all’ipertrogia prostatica benigna, una condizione patologia che casusa la sovrabbondanza di proliferazione della parte stromale ed epiteliale della prostata. Tale patologia fa il suo esordio tra i 40/50 anni, con una maggioranza di casi con l’aumentare dell’età.


All’origine di questa malattiano hanno un ruolo importante gli ormini sessuali e in questo senso la prostata è un organo molto soggetto alle variazioni ormonali. In special modo il di-idrotestosterone, generato dall’enzima 5-alda-reduttasi ad iniziare dal testosterone, gioca un ruolo fondamentale nell’ingrossamento del volume della postata. Il principio attico Permicon ha il ruolo appunto di inibire la funzione dell’enzima 5-alfa-reduttasi con successivo diminuizione dell’incremento del volume prostatico.


Un dei maggiori vantaggi di tale farmaco sta nel fatto che esso non va ad interferire con il cosidetto asse ipofisario-ipotalamo e di conseguenza svolge solamente un ruolo localizzato.



Indicazioni terapeutiche


Il farmaco Permixon viene utilizzato nel trattamento dei problemi e sintomi correlati all’ipertrofia prostatica benigna (IBP) che consistono essenzialmente in:


  • - pollachiuria ossia la necessità improvvisa di urinare anche se la vescica è semi-vuota.

  • - nicturia, ossia l’impellente bisogno di urinare durante la notte

  • - disuria: l’evacuazione dolorosa e problematica dell’urina

  • - sensazione di non aver svuotato compleamente la vescica

  • - graduale diminuizione del getto urinario

  • - tensione nella zona compra tra testicoli e ano


Inoltre tale farmaco favorisce eventuali interventi chirurgici qualora si rendessero necessari in quanto favorisce la riduzione del voluma della prostata.

La Serenoa repens trova larga applicazione anche nel trattamento dell’alopecia androgenica, una malattia che provoca la caduta dei capelli in conseguenza da una elevata suscettibilità da parte del bulbo pilifero al cosidetto di-idrostestosterone che viene generato dalla 5-alfa-reduttasi.



Posologia


Il dosaggio consigliato di Permixon è di 1 capsula da 320g da prendere 1° 2 volte al giorno con abbondante acqua. La dose può essere personalizzata dal proprio medico in base alle esigenze e la gravità del quadro clinico.



Il trattamento va fatto per circa 30 giorni dopodichè è possibile notare i primissimi effetti generati dal farmaco. E’ consigliato rispettare rigorosamente la posologia indicata nel foglietto illustrativo e in caso di dubbi di affidarsi subito al proprio medico o farmacista.



Controindicazioni


Il farmaco Permixon è controindicato nel caso di adolescenti o bambini poiché non sussiste nessuna indicazione in questa tipologia di pazienti. Al tempo stesso è, come ovvio, controindicato nelle donne poiché non sono dotate di prostata.


Cosa sapere prima di assumere il farmaco: Avvertenze e precauzioni Prima di procedere all’assunzione di questo farmato è fondamentale che il proprio medico conosca bene il quadro clinico e la storia medica del paziente controllando costantemente i più importanti valori ematici che consentono di controllare questa patologia. E’ raccomandato utilizzare Permixon insieme ai pasti poiché possono presentarsi fenomeni di nausea in seguito all’assunsone delle capsule a stomaco vuoto. La mancanza di erezione non è riconducibile all’assunzione di Permixon, in quanto tale farmaco non interferisce con le funzioni che regolano l’attività sessuale. Semmai è la postatite che può provocare problemi di mancanza erettile. Quindi nel caso si assumesse Permixon per problemi di disfunzione erettile bisogna sapere che è la patologia (prostatite) a provocare il problema e non il farmaco stesso.



Interazioni farmacologiche


Al momento non si conoscono interazioni di tipo farmacologico tra Permixon ed altri medicinali oppure alimenti. In ogni caso si consiglia sempre di rivolgersi al proprio medico per il trattamento da seguire. Attualmente non sono note neacnhe eventuali interferenze con gli esami del sangue, però in alcuni casi si sono verificati casi di aumento della gamma-glutami transefarsi.



Effetti collaterali


Gli effetti collaterali più noti del farmaco Permixon sono dolori addominali e mal di testa. Fenomeni meno comuni invece sono: la nausea soprattutto se ingeriscono le capsule a stomaco vuoto, lieve incremento delle tansaminasi, ginecomastia ossia la formazione di mammelle in persone di sesso maschile ed eventuali eruzioni cutanee. Mentre uno degli effetti collaterali che si presenta con una frequenza irregolare è il gonfiore.


Navigazione
© 2014-2017 - Spaziorem.it - Note Legali