Spaziorem - Salute, Benessere e Bellezza

Casa famiglia per anziani, l’accoglienza in un ambiente confortevole

 11 marzo 2019
  |  
 Categoria: Salute
  |  
 Scritto da: admin
casa famigli per anziani

Con il trascorrere degli anni e il cambiamento naturale di certi equilibri familiari, può essere necessario offrire a un parente o a una persona cara che ha raggiunto la terza età una vita tranquilla e serena. Da qui, la possibilità di valutare il trasferimento in una casa famiglia per anziani. In queste strutture confortevoli, che accolgono ospiti autosufficienti, gli anziani vengono inseriti gradualmente, nel pieno rispetto della loro dignità, in un contesto protetto per garantire loro un soggiorno o più o meno lungo a seconda delle singole esigenze.


Un valido esempio è Villa Carla Residenza Anziani a Retorbido, in provincia di Pavia, ove personale altamente qualificato mette in primo piano le necessità degli ospiti. In che modo? Migliorando la qualità della loro vita sotto tutti i punti di vista e rendendo estremamente facili le attività di ogni giorno. Nessun rischio per i contatti con la famiglia, anzi: i rapporti ne gioveranno e diventeranno più sereni, in quanto le varie necessità dell’assistito saranno prese in carico dalla struttura al 100%. Allo stesso tempo, in una casa famiglia per anziani, è fondamentale favorire il contatto umano e, per questo motivo, permettere a tutti i presenti di instaurare rapporti di fiducia, aiutarsi a vicenda nei momenti di difficoltà e svolgere insieme attività di gruppo per non sentirsi mai soli.


Tanti i servizi, oltre il vitto, l’alloggio e l’assistenza 24 ore su 24 messa in atto da personale esperto: il servizio lavanderia e stireria, il controllo del medico di base ogni 15 giorni, gli incontri e le attività con il fisioterapista, il servizio di parrucchiera ed estetista, e l’assistenza con relativo accompagnamento in caso di eventuali visite presso gli ospedali vicini.


Nulla è lasciato al caso. Gli operatori di una casa famiglia per anziani si occupano infatti di aiutare attivamente l’ospite a partire da un’alimentazione corretta con menu personalizzati per la colazione, il pranzo e la cena. La cucina, nella maggior parte dei casi, viene gestita all’interno della stessa struttura, mentre lo staff seleziona con attenzione gli ingredienti per venire incontro alle diverse esigenze.


E ancora, non manca la cura per l’igiene personale degli ospiti, un aiuto nella vestizione se necessario, la pulizia costante dei vari ambienti in cui gli anziani soggiornano, le attività ricreative per mantenere la mente attiva e il fisico in forma. Ma non finisce qui: vi è la possibilità di essere accompagnati in chiesa per assistere a funzioni religiose, di fare passeggiate nei vari mercati locali, gite fuori porta per scoprire il territorio circostante, oltre all’opportunità di coltivare un piccolo orto e sentirsi così più a contatto con la natura.


Anche l’ubicazione, infine, è fondamentale. Basti pensare ai numerosi vantaggi di scegliere una struttura in provincia di Pavia: comoda da raggiungere anche per chi vive in una metropoli come Milano, una casa famiglia per anziani nell’Oltrepò Pavese propone tariffe più basse ed accessibili rispetto ai prezzi di una realtà presente in una grande città, oltre a offrire un maggior benessere e una più elevata qualità della vita grazie ai numerosi spazi verdi.


Navigazione
© 2014-2017 - Spaziorem.it - Note Legali